SMart sbarca a Firenze!

1037162516_0fec5fc7e5_o

Grazie alla collaborazione con la rete di coworker Multiverso, SMart apre uno sportello di consulenza, a cadenza mensile, rivolto a lavoratori dello spettacolo e freelance residenti a Firenze e nei dintorni. Oltre alle infosession sono previste giornate di incontro e di formazione sui temi del lavoro freelance.

Dopo aver inaugurato la nuova sede di Roma a settembre del 2017, l’attività di SMart in Italia continua a espandersi e siamo felici di annunciare l’apertura di uno sportello di consulenza a Firenze a partire da questo. Grazie alla collaborazione con il coworking Multiverso, che ci ospiterà nei suoi locali, potremo garantire a tutti i freelance e ai lavoratori dello spettacolo fiorentini (e non) una infosession con uno dei nostri consiglieri a cadenza mensile, per rispondere alle domande e fornire supporto per l’apertura di nuove attività attraverso la cooperativa.

Il primo sportello è previsto il 14 aprile, dalle 14.30 alle 17.30, presso il coworking Multiverso in via del Campo d’Arrigo 52/r. È già possibile prenotarsi contattando Chiara Faini (fai@smartbe.be).

Oltre a questi appuntamenti, abbiamo previsto di realizzazione anche una serie di eventi, presentazioni di libri, seminari e corsi di formazione per poter approfondire la nostra conoscenza con il territorio e con chi ci lavora. Abbiamo deciso di cominciare con un nostro grande cavallo di battaglio, riproposto in una versione inedita e arricchita. Stiamo parlando di una presentazione congiunta dei libri Rifare il mondo… del lavoro, di Sandrino Graceffa (AD di SMart), e Forza Lavoro. Il lato oscuro della rivoluzione digitale, del giornalista del «manifesto» Roberto Ciccarelli.

Il prossimo 9 maggio i due autori saranno ospiti della Libreria L’Ora Blu di Firenze per discutere di gig economy, uberizzazione, capitalismo delle piattaforme, intelligenza artificiale… Insieme a loro cercheremo di analizzare le trasformazioni in atto per interpretarne il significato per gli individui che ne sono interessati: siamo condannati a subire le conseguenze dell’automazione e della digitalizzazione fino ad approdare a uno scenario “atomizzato” alla Black Mirror, oppure c’è ancora margine per definirsi collettivamente come forza lavoro e strutturare pratiche efficaci e innovative di auto-organizzazoine e tutela? Parleremo anche di pratiche e di modelli, in Italia e all’estero.

Freelance fiorentini, segnatevi queste due date: 14 aprile e 9 maggio. Ma le sorprese non finiranno qui: presto pubblicheremo maggiori dettagli sui prossimi eventi in programma, mentre è già possibile consultare sul nostro sito il calendario degli sportelli di consulenza SMart ospitati dal coworking Multiverso.

I motori sono caldi… Firenze, stiamo arrivando!