Gestione amministrativa

Cosa vuol dire in concreto lavorare con noi?

Immagina di stare lavorando ad un progetto: non importa che sia un grande spettacolo o una traduzione di poche pagine.

Hai il tuo cliente a cui stai per vendere tuo spettacolo o il tuo lavoro.
Da quel momento interveniamo noi; ricorda, tu sei socio: è un “noi” che comprende anche te.
Noi ti assumiamo per realizzarlo, quindi versiamo noi per te tasse e i contributi.
Siamo noi a inviare al committente la fattura per riscuotere il compenso pattuito.

Il tuo stipendio viene sempre pagato il 10 del mese successivo a quello in cui hai lavorato, indipendentemente da quando il committente ci paga: ci assumiamo noi il rischio del ritardo o del mancato pagamento.

La dura vita senza SMart

Oltre alle tue preoccupazioni artistiche, professionali e tecniche, hai altre incombenze

  • fiscali (fatturazione, gestione della partita iva…)
  • finanziarie (principalmente recupero crediti, con conseguenti complicazioni bancarie)
  • di agibilità, accesso ai bandi ed altre questioni burocratiche
  • contributive
  • assicurative
  • soprattutto mentali, perché queste preoccupazioni spesso tolgono concentrazione e spazio all’essenza creativa del tuo mestiere.

Inoltre, prima di diventare socio:

  • puoi correre inutili rischi di sanzioni, multe e penali;
  • non sai che spesso puoi vendere al cliente l’opera in forma di diritti d’autore anziché come un comune lavoro, e godere di una migliore tassazione.
  • potresti fare a meno della partita IVA e invece va a finire che la apri lo stesso; e se non la apri, non puoi recuperare il 22% dell’iva di strumenti, viaggi, alberghi…
  • se arriva qualche lavoro all’estero ci sono complicazioni, anche in paesi più semplificati del nostro che comunque funzionano diversamente;
  • se lavori con l’amministrazione pubblica e devi emettere la fattura elettronica, il commercialista chiede una cifra esagerata;
  • contratti col cliente da solo senza presentarti con una forte realtà alle spalle che lo rassicuri;
  • il cliente interpreta ogni eventuale “ingenuità burocratica” come scarsa professionalità e bassa affidabilità;
  • quando poi ti capita un cliente che “si dimentica” di pagare sprechi un sacco di tempo ed arrabbiature.

Quant’è di solito il tempo sottratto al tuo vero lavoro?
Diversi giorni al mese.
Anche se fosse solo un giorno alla settimana, sarebbe il 20% del tuo tempo.
Quanto ti costa la scarsa ottimizzazione fiscale e contributiva?

Il sistema attuale non è pensato per inquadrare il tuo lavoro, e ti trovi quindi a faticare fra obblighi e pratiche concepite per altri mestieri, col paradosso di spingere a lavorare in nero anche chi vorrebbe essere in regola.
Alla fine fai due conti
Verificherai che la quota dell’8,5% che richiede SMart-it, si paga da sé.
Ma non è solo un vantaggio economico: insieme agli altri soci puoi contribuire ad un sistema che ti tutela, ti rappresenta e che ti appartiene.
Tu sei un professionista e come tale meriti di essere rispettato.

La vita con SMart è un’altra cosa.

  • Se lavori nello spettacolo dal vivo ci occupiamo noi anche della messa in agibilità  
  • Se lavori con clienti esteri, nessun problema: ci occupiamo noi di tutta la documentazione necessaria.
  • Se lavori con la pubblica amministrazione possiamo seguirti in tutti gli adempimenti necessari.
  • Se devi partecipare ad un bando, rendicontare spese o giornate di lavoro, in molti casi puoi farlo con noi. Chiamaci per saperne di più.
  • Diversi tipi di lavoro (copy, traduttore, illustratore, fotografo…) possono essere retribuiti nel regime del diritto d’autore: in questo caso hai diritto ad agevolazioni fiscali e contributive. Per saperne di più, cliccate qui (link pg DA).
  • Il tuo stipendio è al sicuro: vieni sempre pagato puntualmente.

Vuoi saperne di più? Consulta le le FAQ (link) o scrivici (link mail)