SMart per il diritto d’autore

murales deinismeyer - trasparenza

Lavori come traduttore, blogger, autore televisivo, editor, copy, giornalista, fotografo? Nella vendita di un’opera creativa (un articolo, un reportage, una traduzione letteraria…) una parte del tuo compenso può essere considerata come cessione di diritto d’autore, ed assoggettata quindi ad un regime fiscale particolarmente vantaggioso.

Cos’è esattamente il diritto d’autore?

Il diritto d’autore è quella parte della legge che tutela l’autore di un’opera creativa, con l’effetto di riservargli diritti morali ed economici.

Nel caso tu voglia autorizzare qualcuno a riprodurre o pubblicare una tua opera, stai trasferendo a questa persona dei diritti di utilizzazione economica della tua creazione.

L’art. 2 della legge n. 633/1941 dice che sono protette, ad esempio:

  • le opere letterarie, compresi la redazione di un articolo o di un servizio giornalistico
  • le opere e le composizioni musicali
  • le opere coreografiche o pantomimiche
  • le opere della scultura, della pittura, dell’arte del disegno, della incisione e delle arti figurative similari
  • i disegni e le opere dell’architettura
  • le opere fotografiche
  • i programmi per elaboratori
  • le opere collettive, costituite dalla riunione di opere o di parti di opere destinate al raggiungimento di un fine letterario, scientifico, didattico, religioso, politico o artistico (ad esempio, enciclopedie, dizionari, riviste, giornali, eccetera)
  • le elaborazioni di carattere creativo di un’opera già esistente (ad esempio, le traduzioni in altra lingua, le riduzioni, le trasformazioni da una ad altra forma letteraria o artistica, le modificazioni e aggiunte che costituiscono un rifacimento sostanziale dell’opera originaria, gli adattamenti, le riduzioni, i compendi, le variazioni non costituenti opera originaria).

Come funziona con SMart?

Lavorare con il diritto d’autore insieme a SMart è molto semplice:

  1. L’artista o l’autore cede a SMart i diritti di utilizzazione economica dell’opera.
    Questa cessione può avere natura temporanea o meno, e riguardare gli ambiti del diritto di pubblicazione, riproduzione, distribuzione, elaborazione o modificazione.
  2. A sua volta SMart cede gli stessi diritti, alle stesse condizioni, al committente, emettendo fattura.
  3. Anche in questo caso, riceverai il tuo compenso netto il 10 del mese successivo alla vendita dell’opera

Vuoi saperne di più?

Contattaci: info@smart-it.org