Sicurezza sul lavoro: dall’obbligo alle tutele

 

Anche se non sempre è la prima cosa a cui si pensa, il lavoro va svolto nel rispetto della sicurezza di chi lo svolge. Esistono norme molto precise sulla sicurezza sui luoghi di lavoro, che sono riassunte del D.Lgs 81/08, pubblicato nel 2008 e aggiornato nel 2014, anche detto Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro.

Questa legge riassume e ordina tutte le normative precedenti in materia, e prescrive una serie di obblighi che i datori di lavoro e anche i lavoratori deve ottemperare, soprattutto in materia di prevenzione dei rischi e della tutela della salute fisica e mentale in ogni ambiente di lavoro.

Ogni ambiente di lavoro significa che il decreto è valido per tutte le forme lavorative, dal lavoro dipendente alle collaborazioni occasionali, fino al lavoro autonomo.

Parliamo del monitoraggio sanitario, delle misure antincendio, della valutazione dei rischi comportati dalle varie attività svolte, ecc. E, tra queste, divide tra prassi abitudinarie e controlli a scadenza regolare.

Molte di queste cose sono a carico del datore di lavoro, e quindi il freelance non ha obblighi diretti. Tuttavia, c’è una cosa in particolare cui tutti i lavoratori devono stare attenti: la formazione alla sicurezza.

Infatti, il Testo Unico prescrive anche l’obbligo per il lavoratore di partecipare a corsi di formazione sulla sicurezza, da aggiornare periodicamente.

Se spetta al datore di lavoro organizzare o permettere lo svolgimento di queste sessioni, è altrettanto obbligatorio per il lavoratore parteciparvi. In ambiente di lavoro freelance, questo si traduce molto spesso con il fatto che i committenti richiedano la certificazione che attesti che i lavoratori che operano all’interno dei loro spazi siano in regola con la normativa.

Quando si è soli, non sempre è facile far quadrare gli impegni lavorativi con le prescrizioni legislative. Per questo SMart organizza anche corsi sulla sicurezza, a cadenza mensile, nelle sue sedi di Roma e Milano e offre gratuitamente ai soci la possibilità di parteciparvi!

 

Prossimo incontro a Milano

il 3 e 4 ottobre 2018

ecco il programma:

Rischio aziendale alto / Rischio aziendale basso / Lavoro in quota e anticaduta (acrobati, circensi, tecnici).

Il formatore sarà sempre il nostro Carlo Siani, Architetto laureato presso il politecnico di Milano e specializzato nell’applicazione delle norme in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Per info e prenotazioni scrivete a morea.velati@smart-it.org

Seguite la nostra newsletter per essere informati di tutte le nostre sessioni, o prendete contatto con uno dei nostri consiglieri per saperne di più